Home > Pubblicazioni > Andrea Giunti. 1995-2007 Cinque edifici ecocompatibili a Roma.

Andrea Giunti. 1995-2007 Cinque edifici ecocompatibili a Roma.

A cura di Valentina Piscitelli

Andrea Giunti
1995-2007
Cinque edifici ecocompatibili a Roma
De Luca Editori d’arte
Euro 15,00
Disponibile su richiesta, da ottobre nelle librerie

La crescente sensibilità ai temi della qualità ambientale e del contenimento dei consumi energetici coinvolge in modo sempre più ampio i progettisti: gli aspetti della cosiddetta bio-edilizia sono divenuti un tema di architettura così importante da aver modificato l’approccio stesso al progetto. L’ideazione di un edificio sulla base di criteri di sostenibilità energetica e di attenzione all’ambiente unifica temi in passato trattati separatamente che vanno dalla forma alla struttura, dagli impianti alla tecnologia fino a coinvolgere la scelta dei materiali.
I 5 edifici di edilizia residenziale presentati sono tutti progettati dall’architetto Andrea Giunti e realizzati per 9 cooperative che operano sul territorio circoscritto della periferia di Roma. Essi costituiscono un significativo esempio di architettura che ha uno strutturale rapporto con le condizioni bio-climatiche del luogo di costruzione e coniugano l’approccio di progettazione all’uso orientato di tecnologie edilizie avanzate nel rispetto del contesto urbano ed ambientale con una visione attenta alle implicazioni urbanistiche di ogni singolo edificio costruito.
Il saggio a cura di Paolo Marzano, giovane critico dell’architettura, indica i possibili sviluppi formali dell’architettura ancorandoli alle soluzioni eco-tecnologiche più estreme. Di natura tecnico-normativa e applicativo il saggio a cura di Stefania Pettinato, studiosa delle problematiche ambientali, che inquadra la sperimentazione applicata all’opera di Giunti nel più vasto panorama dell’emergenza ambientale mondiale, indicando possibili strategie di intervento e riassumendo il quadro legislativo vigente. In ultimo il saggio della curatrice Valentina Piscitelli, architetto e giornalista, analizza la domanda sempre crescente di qualità ambientale ed architettonica che può e deve relazionarsi al contenimento ed alla sostenibilità dei costi, come questi cinque edifici concretamente dimostrano.







CONTATTI - INFORMAZIONI LEGALI - CREDITS